Manuale di bioetica per tutti

schermata-2018-03-15-a-16-23-41

Michele Aramini Edizioni Paoline – Euro 16,00

Questioni importanti, legate al progresso delle biotecnologie – che riguardano nascita e fine vita, concepimento e salute, diritti dei malati e compiti della medicina, etica della scienza e impatto morale – interpellano oggi non soltanto gli specialisti, ma anche la gente comune. Sul terreno della bioetica si confrontano svariate opinioni, che rimandano a diverse e talvolta opposte visioni, inerenti alla natura della persona umana e alla sua dignità. Di questi argomenti sentiamo parlare ogni giorno e c’è bisogno di comprenderne la portata e di farsi una propria idea. La nuova edizione riveduta e ampliata di questo testo, (autore Michele Aramini, docente di teologia presso
l’Università Cattolica di Milano) tratta la materia in modo chiaro, completo e aggiornato, inquadrando dal punto di vista scientifi co, etico e giuridico i differenti temi del dibattito contemporaneo. Il volume si compone di due parti, una prima dedicata
all’impianto generale della bioetica, una seconda ad argomenti specifi ci, alla luce dell’evoluzione degli studi, come clonazione, ricerca sulle cellule staminale, aborto, fecondazione articifi ale, eutanasia, testamento biologico; rispetto alla prima pubblicazione, è stato poi aggiunto un capitolo interamente nuovo sulla tematica del gender.
Sara Ulivucci